“La vera felicità è la buona salute fisica, mentale, emozionale e spirituale.”
Rev. Inamoto Hyakuten
(fondatore del metodo Komyo Reiki – TRADIZIONE GIAPPONESE)

La forza vitale è calore ed energia emanata dal corpo. In India, questa forza viene chiamata Prana, in Cina Ch’i ed in Giappone Ki.

Con l’apertura dei canali energetici del corpo, una persona acquisisce la capacità di riequilibrare il Ki: si collega all’energia universale, diventando così esso stesso un elemento che la veicola.

Questo è quello che pratico io, come Operatrice Reiki, direttamente dall’insegno originario del Maestro e fondatore Reiki Mikao Usui.

Reiki è la capacità di riunire la forza vitale del corpo con l’energia universale dalla quale deriva.

Con il semplice appoggiare le mani, l’energia del Reiki inizia a scorrere ed inizia a riequilibrare la forza vitale di chi la riceve.

La prima sensazione sarà quella del calore, poi la distensione, ed in fine quella del sollievo.

Grazie al Reiki è possibile superare tutti i problemi che derivano da blocchi energetici.